Pubblicato 
venerdì, 26 Novembre 2021
fabiana

Obbligo di mascherine a Milano: il provvedimento per il centro città

Da sabato 27 novembre a venerdì 31 dicembre 2021 entra in vigore l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto a Milano, precisamente nelle zone del centro.

L'indicazione è stata data dal prefetto Renato Saccone al sindaco Beppe Sala che l'ha accolta ed ha confermato il provvedimento. Come detto, però l'obbligo vigerà solo in determinate zone e in alcuni orari, perché infatti sarà valido dalle ore 10.00 alle ore 22.00 di ogni giorno.

Le strade interessate dall'obbligo

Sarà obbligatorio indossare la mascherina all'aperto nella zona tra il Castello Sforzesco e Piazza San Babila.

Nello specifico, il provvedimento include le seguenti strade e piazze: piazza Castello, via Dante, piazza Cordusio, largo Cairoli, via Mercanti, piazza Mercanti, Galleria Vittorio Emanuele, corso Vittorio Emanuele, via Orefici e piazza San Babila.

Sono tutte zone in cui c'è tantissima folla soprattutto nel periodo delle festività di Natale e nei weekend e, soprattutto, in Piazza Duomo si svolgerà il tradizionale mercatino di Natale. Inoltre, al Castello ci sarà il famoso mercatino degli Oh Bej! Oh Bej!.

In più, si pensa di far diventare la Galleria Vittorio Emanuele a numero chiuso.

Le regole per le altre zone

Nelle altre zone di Milano si segue la normativa nazionale che prevede che, in zona bianca, all'aperto bisogna portare sempre con sè la mascherina ed indossarla in caso di assembramento e, quindi, in tutte quelle situazioni in cui non si può garantire il distanziamento interpersonale. Sono i casi in cui si svolgono mercati e fiere, per fare un esempio.

Le multe

Chi non rispetta il provvedimento sull'obbligo di indossare la mascherina incorrerà in multe che vanno da 400 a 3.000 euro.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram